Regolamento del nuovo torneo di Tavola reale

1 messaggi, 1 pagine: 1  ↖ Torna alla lista degli argomenti

1. Angelo_della_notte,

Regolamento del torneo di Tavola reale 2021.

  1. Al torneo parteciperanno 12 giocatori, suddivisi in quattro gironi da 3 concorrenti ciascuno.
  2. Nella fase eliminatoria, Le partite termineranno quando il primo dei due sfidanti avrà totalizzato 3 punti.
  3. 2.1 - E' vietato usare l'opzione del raddoppio dei punti. A chi dovesse uitilizzare questa opzione, verrebbe assegnata la sconfitta della manche a tavolino. E' invece ammesso il gamon, in quanto assegnato dal sistema.
  4. Gli incontri avverranno secondo il calendario che verrà a breve pubblicato.
  5. 3.1 - Ogni giocatore incontrerà ciascuno degli altri due concorrenti componenti il proprio girone per due volte (andata e ritorno).
    3.2 - Al vincitore di ogni partita verranno assegnati 5 punti. Al perdente verrà assegnato un numero di punti pari alle manches eventualmente vinte (da 0 a 2 per ogni partita disputata).
    4 - Si qualificherà ai quarti di finale il vincitore di ciascun girone, cioè colui che avrà fatto il maggior numero di punti.
    4.1 - In caso di parità, verranno disputati spareggi, con criteri definiti dagli organizzatori.
  6. Prima dell'inizio della prima partita, verrà effettuato un sorteggio, del tipo testa o croce, per la scelta della direzione oraria o antioraria che dovranno prendere le pedine di ciascuno dei due concorrenti. nella partita di ritorno tale direzione sarà invertita.
  7. 6 - I 4 giocatori che supereranno la fase eliminatoria, disputeranno le semifinali. Il vincitore del girone 1 affronterà il vincitore del girone 3, mentre il vincitore del girone 2 affronterà quello del girone 4. .
    6.1 - Le semifinali si svolgeranno ad eliminazione diretta, sempre con il meccanismo andata-ritorno, il sorteggio preliminare e l'assegnazione dei punti come nelle eliminatorie. Chi vincerà, disputerà con le stesse regole la finale per il primo e secondo posto. Chi perderà, disputerà, sempre con le medesime regole, la finale per il terzo e quarto posto.
    In caso di parità, vale la regola già esposta nel punto 4.1.
  8. In ogni tavolo sarà presente un organizzatore o un suo delegato, che sarà anche responsabile dello stesso.
  9. 8 - Ogni giocatore avrà a disposizione un tempo ragionevole per effettuare la propria giocata. Nel caso in cui questa sia ritardata da ragioni tecniche, esse dovranno essere comunicate al responsabile del tavolo. Se il problema si rivelerà permanente, il responsabile del tavolo potrà decidere di salvare la partita e rinviare la prosecuzione della stessa a data da destinarsi o di consultare l'altro giocatore per sapere se intende accettare, in accordo col suo avversario, di proseguirla sul momento.
    La decisione finale, in ogni caso, spetterà al responsabile del tavolo.
    9 - Le partite inizieranno tutte alle 21.50, con un quarto d'ora di tolleranza. Qualora esse dovessero essere rinviate, potrebbero anche svolgersi in altri orari, concordati dai concorrenti con gli organizzatori. Resta fisso il quarto d'ora di tolleranza rispetto agli orari stabiliti.
    10 - Il giocatore che, senza giustificato motivo, non sarà presente alle ore 22.05 o comunque dopo il quarto d'ora di tolleranza, verrà automaticamente considerato sconfitto.
  10. Se, per ragioni tecniche o personali, un concorrente comunicherà agli organizzatori di non poter giocare la propria partita almeno 24 ore prima della stessa, questa verrà rinviata a data da destinarsi.
  11. Tutte le valutazioni non comprese in questa casistica, comunque, spetteranno agli organizzatori, che potranno ammettere eventuali deroghe, purché motivate da ragioni inoppugnabili.
  12. Ogni partecipante al torneo dovrà dare, almeno per la durata della sua permanenza nello stesso, la propria amicizia agli organizzatori e ai responsabili dei tavoli, onde permettere qualunque tipo di comunicazione immediata.
  13. E' possibile assistere alle partite del torneo, purché non si disturbino i giocatori. I tavoli perciò resteranno aperti, ma i loro responsabili potranno decidere di chiuderli temporaneamente, in caso di problemi.
  14. Tutti, giocatori e spettatori, dovranno attenersi strettamente al regolamento del salotto. In caso di violazioni dello stesso, coloro che mettano in atto comportamenti scorretti, potranno essere esclusi dai tavoli o dal torneo ad opera dei responsabili o degli organizzatori e deferiti dagli stessi ai moderatori o agli amministratori, affinché prendano i provvedimenti del caso.
  15. 15 - Su quanto non previsto da questo regolamento, decideranno gli organizzatori.
    Postilla. - Eventuali nuovi iscritti che supereranno il numero di 12, verranno considerati in lista di attesa, a meno che non si raggiunga il numero di 16.

1 messaggi, 1 pagine: 1  ↖ Torna alla lista degli argomenti

Rispondere all'argomento

Devi aver loggato per postare.