La Scopa

La Scopa è un gioco originario d'Italia e di Spagna, che si gioca tradizionalmente con delle carte italiane o spagnole. In Spagna, si chiama escoba, ed è anche noto nei paesi nord-africani dove ha molti altri nomi.
Nel salotto, sono state utilizzate per ragioni di comodità le carte francesi.

Regole del gioco

La Scopa si gioca da 2 a 6 giocatori. Si utilizzerà un mazzo da 52 carte da dove verranno rimosse le figure. Ci saranno quindi 40 carte, dall'asso al 10.

All'inizio del gioco, verranno posate quattro carte scoperte sul tavolo, e distribuite tre carte a ciascun giocatore.
Quando tutti avranno giocato le loro carte, verranno distribuite nuovamente tre carte a ciascun giocatore e questo finché le carte del mazzo non saranno esaurite.
Poiché il mazzo contiene inizialmente 36 carte, ci saranno 6 distribuzioni di tre carte a due giocatori, 4 a tre giocatori, 3 a 4 giocatori e 2 a 5 e 6 giocatori. A 5 giocatori, si posano inizialmente 5 carte sul tavolo invece di 4, e l'ultima distribuzione è di 4 invece che di 3 carte.

Ogni giocatore giocherà dopo l’altro, e la mano verrà iniziata dal mazziere. Quando sarà il proprio turno, si sceglierà una carta da giocare, poi :

Nota: In questo gioco, l'asso vale sempre 1 punto ed è quindi la carta più bassa.

Conteggio dei punti

Quando tutte le carte sono state giocate, si procede al conteggio dei punti.

La carta centrale del gioco è quindi il 7 di quadri, che oltre a fornire da solo un punto, aiuta anche a guadagnare punti nelle altre tre categorie. L'obiettivo secondario è di prendere più carte possibili, in particolare di quadri. Se ci sarà parità su una categoria, per esempio due giocatori possiedono due 7 ciascuno, allora nessuno otterrà un punto per quella categoria.

Quando si gioca su un tavolo vero e proprio , una partita di scopa è giocata generalmente fino a raggiungere 11, 16 o 21 punti.
Inoltre, secondo una variante, è dichiarato vincitore il giocatore che ha accumulato almeno due punti di vantaggio sugli inseguitori. Pertanto il gioco continuerà finché Non si otterrà questo risultato.

Scopa

Se un giocatore arriva a prendere in una sola volta tutte le carte restanti sul tavolo, si dice che ha fatto scopa e vince subito un punto bonus. Il giocatore successivo non avrà altra scelta che posare una carta sul tavolo, poiché non vi saranno carte da prendere.

Opzioni e varianti

La scopa spagnola

In questa variante, per poter prendere le carte sul tavolo, è necessario che le carte addizionate a quella giocata, diano come somma 15, e non più una somma uguale. Per esempio, se si decide di giocare un 6, si può prendere un 9, oppure un 4 e un 5.

Le altre regole non cambiano. Questa variante permette un pò più di strategia che del gioco classico.

Scopone

In questa variante, non si posano carte sul tavolo all'inizio del gioco, e la distribuzione è differente:

Alcuni sostengono che questa variante è molto più strategica della versione classica. Da notare che la variante scopone ed Escoba possono essere combinate insieme.

Scelta manuale delle prese

In questa modalità, il computer non sceglierà più automaticamente per voi le carte da prendere sul tavolo. Potrete scegliere di prendere quello che volete, ed in particolare, avrete la possibilità, o il rischio, di sbagliare.

Se notate che un avversario ha commesso un errore, potrete denunciarlo digitando spazio. Questo si dovrà fare prima del turno successivo.
Denunciare un giocatore vi permette di guadagnare 2 punti ma attenzione, se denunciate un errore quando non ce ne sono, rischierete di perdere un punto.

Elenco dei tasti di scelta rapida